Chi siamoObiettiviFeedRicerca avanzataContatti

 

Cerca libro
 
Collane libri:
Carrello 0 prodotti
[Carrello Ebook 0 contenuti]

 
IL CATALOGO
In pubblicazione
Collana Orienti
Collana iSaggi
Collana GrandAngolo
Collana Iride
Collana Afriche
Collana 17x24
Collana Narrativa
Collana SoundCiak
Collana ilMenestrello
Collana Pedagogia
Collana del fare
Fuori collana
All'estero/Abroad
Collana Le Graffette e-book
Balcani
Benessere
Diritti umani
Fotografia e arte
Graphic novel
Media
Medio Oriente
Migranti
Poesia
Scuola
Storia
Teatro
PROMOZIONE 3x2
EBOOK PDF
EBOOK EPUB
GLI INIMITABILI
SEGNANIMALI
SEGNAFIABE
DOMINO
PEPERONCINI
PER ACQUISTARE
COME ACQUISTARE
DISTRIBUTORE PROLIBER
LE ATTIVITA'
APPROFONDIMENTI
COMUNICATI STAMPA
AUTORI
ASPIRANTI AUTORI
EXTRA
CLEARedi
LAVORA CON NOI
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

 
CRIMINI E MASS MEDIA

CRIMINI E MASS MEDIA
Distorsioni e suggestioni di stampa e tv nei grandi casi di cronaca nera

Prefazione di Luciano Garofano. Postfazione di Emma D’Aquino
Autore: Alessandro Meluzzi
   
Prezzo: Euro 13.00 11.20
Disponibile anche in versione ebook epub

Questo saggio è una bussola che non deve mancare in qualunque famiglia abbia una televisione. Perché l’informazione deve essere libera ma ciascuno deve avere gli essenziali e necessari antidoti per non restarne a sua volta vittima.

Il grande psichiatra, criminologo e ipodiacono greco-cattolico Alessandro Meluzzi, colonna portante della trasmissione televisiva “Quarto grado”, sostiene che la forza delle immagini, della comunicazione, è utile. Anche nei più efferati casi di cronaca nera. Pensare di fermare le immagini è una censura inaccettabile e ciascuno ha il diritto di formarsi una propria opinione. Ma ci sono le distorsioni della stampa e della tv, e i pericoli che ne derivano sono tanti e possono essere gravi, persino nell’emissione di una sentenza in tribunale. Perché anche i giudici guardano la televisione…

“La forza delle immagini, della comunicazione, è comunque qualcosa di utile. È una tra le ragioni per la quale sono contrario sempre a ogni forma di censura. Pensare di fermare le immagini è come pensare di fermare il vento con le dita”. (Alessandro Meluzzi)

“Come nell’arena il pubblico ha sete di sangue, allo stesso modo, di fronte ai presunti colpevoli di un omicidio, l’opinione pubblica ha sete di condanna e carcere”.  (Emma D’Aquino)

“Credo che questo saggio di Alessandro Meluzzi, così dotto e profondo nel discutere tutto ciò che gravita intorno a crimini e media, ci permetta di riflettere sulla necessità di ritoccare i registri dell’informazione e della comunicazione, e di riappropriarci di alcuni valori morali e deontologici troppo spesso sotterrati”. (Luciano Garofano)


Collana: Collana iSaggi
Titolo: CRIMINI E MASS MEDIA Distorsioni e suggestioni di stampa e tv nei grandi casi di cronaca nera
Autore: Alessandro Meluzzi
Caratteristiche: Formato cm 14,5x21,5, brossura, filo refe, copertina plastificata a colori
Pagine: 153
Prezzo: euro 11.20
Isbn: 9788868610203
Anno di pubblicazione: 2014


Scarica la scheda del libro

Scarica la prefazione del libro


Dello stesso genere/autore, ti consigliamo anche:
I labirinti del male
Femminicidio, stalking e violenza sulle donne in Italia: che cosa sono, come difendersi
Carceri, lo spazio è finito
Emergenza sovraffollamento nelle prigioni italiane
L'Esecutore
Francia, 1981: il boia racconta la fine dell’era della ghigliottina
I diritti dei bambini
Come aiutare noi e i nostri figli a diventare adulti migliori
 
 
Il diritto di cambiare
Le sfide della giustizia sociale in Italia e nel mondo
Cliccate e troverete
Un missionario e un esploratore a spasso nella rete
Questo mondo un po' sgualcito
Il libro del Maestro Andrea Camilleri e di Francesco De Filippo
Noitaliani
da centocinquant'anni
 
 
La mia vita dentro
Le memorie di un direttore di carceri
Torniamo alla Costituzione!
di Andrea Leccese - PRIMA RISTAMPA


Leggi un po' di rassegna stampa del libro:

Il Regno.pdf
L'Ortica.pdf


Stampa questa pagina  

Bookmark and Share   

 
NEWS [ARCHIVIO NEWS]
21/7/17Elba Book Festival, ultimo giorni
21/7/17"Matrimonio siriano" domani sera splendido esordio a Linea Notte
21/7/17Ora in radio Giorgia Garuti per "Tutti ai fornelli" su Radio In Blu
20/7/17"Tutti ai fornelli", domani Giorgia Garuti intervistata da Radio In Blu
20/7/17"Il Paese che non c'è" raggiunto l'obiettivo del crowdfunding
14/7/1718-21 luglio, all’isola d’Elba non solo mare
14/7/17Voronoff, pioniere della scienza o grande affabulatore
14/7/17Belgrado, niente processo per otto poliziotti: uccisero 1.300 civili a Srebrenica
13/7/17Immigrazione, ne parliamo a San Giovanni al Natisone (UD) con Amadou Kane
12/7/17La scomparsa di Tino Aime
12/7/17La commemorazione di Srebrenica disponibile in podcast
12/7/1711 luglio, a Banja Luka va in scena il fallimento (per ora) della manifestazione pro-Mladić
12/7/17"Il Paese che non c'è", conto alla rovescia per il nuovo crowdfunding
 Tutte le news
PROMOZIONI
1Io Noi le Altre
2Il granchio nell'onda
3Non so come sia da voi, ma da noi è così
4La sfida di oggi
5Burundi, la terra del dolore e del silenzio
6Melinda se ne infischia
7Il soffio della dea madre
8Misteri persiani
9Lena e il poeta
I LIBRI PIU' CLICCATI
1Diario da Sarajevo
2Il sogno fasullo
3Vai Razzo, veloce e feroce
4In attesa
5La fuga
6Il Battaglione Bosniaco
7Oro Azzurro
8Burkina Faso
9Rapporto 2015-2016
I LIBRI PIU' VENDUTI
1Rapporto 2015-2016
2Oro Azzurro
3Capitale garantito
4La rana e la pioggia
5Dalla Jugoslavia alle Repubbliche indipendenti
6Eden
7Tutto è vanità
8In attesa
9La Musica è Felicità
Copyright © 2017 Infinito edizioni S.r.l. P.I. 9582871001 | Realizzazione Siti MarcoMedi@ Privacy