Chi siamoObiettiviFeedRicerca avanzataContatti

 

Cerca libro
 
Collane libri:
Carrello 0 prodotti
[Carrello Ebook 0 contenuti]

 
IL CATALOGO
In pubblicazione
Collana Orienti
Collana iSaggi
Collana GrandAngolo
Collana Iride
Collana Afriche
Collana 17x24
Collana Narrativa
Collana SoundCiak
Collana ilMenestrello
Collana Pedagogia
Collana del fare
Fuori collana
All'estero/Abroad
Collana Le Graffette e-book
Balcani
Benessere
Diritti umani
Fotografia e arte
Graphic novel
Media
Medio Oriente
Migranti
Poesia
Scuola
Storia
Teatro
PROMOZIONE 3x2
EBOOK PDF
EBOOK EPUB
GLI INIMITABILI
SEGNANIMALI
SEGNAFIABE
DOMINO
PEPERONCINI
PER ACQUISTARE
COME ACQUISTARE
DISTRIBUTORE PROLIBER
LE ATTIVITA'
APPROFONDIMENTI
COMUNICATI STAMPA
AUTORI
ASPIRANTI AUTORI
EXTRA
CLEARedi
LAVORA CON NOI
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

 
ANAHĚ DEL MARE

ANAHĚ DEL MARE
La dittatura in Uruguay, la notte di un popolo

Prefazione di Massimo Carlotto. Introduzione di Gianni Cascone. A cura di Beatrice Gnassi
Autore: Anna Milazzo
   
Formato: Ebook PDF
   
Prezzo: Euro 6.49
Disponibile anche in versione stampata

Negli anni che hanno preceduto il golpe del 27 giugno 1973, la violenza attraversa l’Uruguay. Anahì, come tanti altri giovani universitari, si interessa di politica, si schiera dalla parte di chi difende la libertà e i diritti fondamentali, scende nelle piazze per denunciare i metodi repressivi del regime. Questa generazione pagherà il prezzo più alto per le sue idee. L’esperienza della prigione e della tortura spezza in due la vita e i ricordi di Anahì. In esilio a Firenze tenta di costruire una vita “normale” ma riuscirà a liberarsi delle ombre di un passato oscuro e rimosso soltanto tornando a Montevideo. Si intrecciano alla sua storia quelle di Marisa, Santiago, Luisa, Tomàs e molti altri protagonisti che compongono un affresco intenso e complesso di un popolo che con coraggio e ostinazione ha sfidato il potere efferato della dittatura. Un racconto che oscilla tra la suggestione del mito e l’impegno civile, tra un tempo soggettivo e quello della memoria storica. Un percorso personale, quello dell’autrice, per rivivere, affrontare e superare le ferite del passato.

“La sistematica violazione dei diritti umani non fu solo un metodo ‘necessario’ a eliminare l’opposizione ma un progetto politico scientificamente pianificato. Questa la tremenda verità dei pronunciamenti militari latinoamericani. La vicenda umana e politica di Anna Milazzo è un esempio emblematico di quello che accadde. Prima, dopo... durante. […] Anahí del mare ci narra la notte di un popolo ma alla fine della lettura la ‘luce’ di Anna inonda di senso l’intera vicenda. Anna ha vinto. A caro prezzo, certo, ma questo libro raccoglie mille e mille piccole vittorie. Anche delle persone che le sono state vicino in questi lunghi anni. Spero che Anahí del mare abbia il successo che merita. Spero che in tanti, tantissimi lo leggano. Spero che venga adottato nelle scuole. Che scuota coscienze, cha ravvivi memorie. Io lo porterò con me. Nella mia mente, nel mio cuore”. (Massimo Carlotto)

 

Anna Milazzo appartiene a quella generazione che in molti Paesi dell’America Latina è stata travolta, a tratti del tutto cancellata, dalle dittature fasciste: dell’Uruguay, di cui spesso non si parla, così come del Cile, dell’Argentina, del Paraguay, insieme a molte delle nazioni del Centro America. Lei ha provato, nell’anima e nel corpo, quello che hanno provato ebrei, comunisti, omosessuali, zingari e oppositori di fronte alla follia nazista. Come è stato possibile tutto questo?”. (Gianni Cascone)

Con testi di Carlo Bracci , Beatrice Gnassi, Adriana Andalò e Giampaolo Soro.


Collana: Collana GrandAngolo
Titolo: ANAHĚ DEL MARE La dittatura in Uruguay, la notte di un popolo
Autore: Anna Milazzo
Caratteristiche:
Pagine: 173
Prezzo: euro 6.49
Isbn: 978-88-97016-38-0
Anno di pubblicazione: 2012


Scarica la scheda del libro

Scarica la prefazione del libro


Dello stesso genere/autore, ti consigliamo anche:

Stampa questa pagina  

Bookmark and Share   

 
NEWS [ARCHIVIO NEWS]
26/6/17Višegrad, 27 giugno 1992, l’incendio a Bikavac
24/6/17Višegrad, 25 giugno 1992, la deportazione in Macedonia
23/6/17Domani parliamo di Europa con Paolo Bergamaschi su Radio 24
22/6/17Brammertz incalza Belgrado e Banja Luka: “Riconoscete ufficialmente il genocidio di Srebrenica”
22/6/17"Diario da Sarajevo", appuntamento a Cagliari
21/6/17Il Tribunale de L’Aja, la Memoria e migliaia di criminali a piede libero
21/6/17"Il Paese che non c'č", il progetto editoriale di Simona Silvestri dedicato alla Bosnia
20/6/17Parliamo di rifugiati questa sera a Fabriano
19/6/1720 giugno, Giornata mondiale del rifugiato
18/6/17Višegrad, 18 giugno 1992: la Drina cambia colore
16/6/17Fine settimana di incontri, cultura e integrazione con Ritmi e danze dal mondo
16/6/17"I dannati" oggi sul Venerdě di Repubblica
16/6/17"Diario da Sarajevo", due incontri tra oggi e domani
 Tutte le news
PROMOZIONI
1Come un uomo
2L’amante Eruttiva dell’uomo senza sorte
3Birmania
4In vetta al mondo
5I ragazzi di Teheran
6La forza delle mie mani
7I dannati
8Torniamo alla Costituzione!
9Il sentiero dei tulipani
I LIBRI PIU' CLICCATI
1Diario da Sarajevo
2Il sogno fasullo
3Vai Razzo, veloce e feroce
4In attesa
5La fuga
6Il Battaglione Bosniaco
7Oro Azzurro
8Burkina Faso
9Rapporto 2015-2016
I LIBRI PIU' VENDUTI
1Rapporto 2015-2016
2Oro Azzurro
3Capitale garantito
4La rana e la pioggia
5Dalla Jugoslavia alle Repubbliche indipendenti
6Eden
7Tutto č vanitŕ
8In attesa
9La Musica č Felicitŕ
Copyright © 2017 Infinito edizioni S.r.l. P.I. 9582871001 | Realizzazione Siti MarcoMedi@ Privacy