Chi siamoObiettiviFeedRicerca avanzataContatti

 

Cerca libro
 
Collane libri:
Carrello 0 prodotti
[Carrello Ebook 0 contenuti]

 
IL CATALOGO
In pubblicazione
Collana Orienti
Collana iSaggi
Collana GrandAngolo
Collana Iride
Collana Afriche
Collana 17x24
Collana Narrativa
Collana SoundCiak
Collana ilMenestrello
Collana Pedagogia
Collana del fare
Fuori collana
All'estero/Abroad
Collana Le Graffette e-book
Balcani
Benessere
Diritti umani
Fotografia e arte
Graphic novel
Media
Medio Oriente
Migranti
Poesia
Scuola
Storia
Teatro
PROMOZIONE 3x2
EBOOK PDF
EBOOK EPUB
GLI INIMITABILI
SEGNANIMALI
SEGNAFIABE
DOMINO
PEPERONCINI
PER ACQUISTARE
COME ACQUISTARE
DISTRIBUTORE PROLIBER
LE ATTIVITA'
APPROFONDIMENTI
COMUNICATI STAMPA
AUTORI
ASPIRANTI AUTORI
EXTRA
CLEARedi
LAVORA CON NOI
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

 
VAI RAZZO, VELOCE E FEROCE

VAI RAZZO, VELOCE E FEROCE
Prefazione di Alberto Tomba

Introduzione di Davide Labate. Postfazione di Marcello Marchi
Autori: Giuliano Razzoli, Luca Leone
   
Formato: Ebook EPUB
   
Prezzo: Euro 6.99
Disponibile anche in versione stampata

“Io sono un uomo di sport. Non faccio un mestiere che possa permettermi di salvare la vita a una persona; che so, il medico, l’infermiere, il cooperante, il vigile del fuoco o chi sa cos’altro. Sono uno sportivo, mi nutro di emozioni in questa mia avventura lunga come tutta la mia vita e queste emozioni cerco di condividerle con coloro che mi seguono. Non so se le emozioni sportive possano aiutare a vivere meglio in questo momento di crisi economica, sociale e civile. In questo momento in cui il mondo sembra in fiamme. Però io ci provo, provo a seminare in giro cose di cui ricordarsi con piacere, consapevole che senza emozioni la vita è priva del suo sale, un po’ come una pista che si sfalda”.

Questa è la storia di un ragazzo emiliano che a quattro anni già andava come un razzo sugli sci e aveva deciso che avrebbe conquistato il mondo. Giuliano Razzoli, Campione Olimpico di slalom speciale, è uno dei più grandi sciatori Azzurri di sempre, uno degli unici tre Nazionali italiani (con Piero Gros e Alberto Tomba) ad aver vinto la medaglia più preziosa ai Giochi olimpici (Vancouver 2010) nella sua specialità. Per la prima volta racconta di sé, del suo sport, dei sacrifici enormi fatti per arrivare in vetta e della sua famiglia, la sua vera forza.

“Sono stato il primo emiliano ad aver vinto nello sci tutto quello che c’era da vincere… ma ecco che, quando la poesia sembrava finita in seguito al mio ritiro dall’attività agonistica, arrivano le Olimpiadi invernali di Vancouver e tutti alla tv, nella seconda manche, possono apprezzare lo slalom speciale d’oro di un altro emiliano: Giuliano Razzoli. Un altro ‘cittadino’ ha scritto la storia di questo sport”. (Alberto Tomba)

“In questo libro che ha il pregio di non aprire polemiche con chi non può rispondere e che ha il buongusto di evitare retroscena di basso profilo a luci rosse, inventati giusto per fare cassetta (ormai una costante), la presenza della famiglia è una sorta di denominatore comune, lo noterete, a tutti gli avvenimenti. È bellissimo, nella sua immensa semplicità, leggere che per Giuliano il ricordo più forte della vittoria olimpica è la faccia felice del padre. Una famiglia sempre presente con i suoi valori anche un po’ retrò della provincia italiana che sembrano spariti ma che ancora, se li vuoi cercare, esistono eccome”. (Davide Labate)

“Per lo sci e per lo sport in generale sono straordinariamente preziose persone come Giuliano Razzoli”. (Marcello Marchi)

Con il patrocinio della FISI, del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano e del Comune di Villa Minozzo.

In collaborazione con OlimpiCreative.


Collana: Collana Iride
Titolo: VAI RAZZO, VELOCE E FEROCE Prefazione di Alberto Tomba
Autori: Giuliano Razzoli, Luca Leone
Caratteristiche:
Pagine: 204
Prezzo: euro 6.99
Isbn: 9788868611941
Anno di pubblicazione: 2016


Scarica la scheda del libro

Scarica l’introduzione del libro


Dello stesso genere/autore, ti consigliamo anche:
Oro Azzurro
Da Atene 1896 a Rio 2016, tutta l'Italia che ha vinto alle Olimpiadi estive
Storia e leggenda dello sport milanese
Le attivitŕ fisico-sportive a Milano dal 1735 al 1915
I ragazzi di Brema
28 gennaio 1966, il tragico viaggio della Nazionale italiana di nuoto
La signora del judo
 
 
La migliore gioventů
Vita, trincee e morte degli sportivi italiani nella Grande Guerra
Solo come in area di rigore
José Henrique gioca in porta nel Benfica, ma ha perso la strada
Fratelli di cordata
Due vite in montagna, una passione verticale
Nel nome del rugby
Storia di un bambino diventato campione e di una palla ovale
 
 
Dal calcio giocato al calcio parlato
Prefazione di Carlo Nesti. Introduzione di Roberto Beccantini
In vetta al mondo
Storia del ragazzo di pianura che sfida i ghiacci eterni

Stampa questa pagina  

Bookmark and Share   

 
NEWS [ARCHIVIO NEWS]
29/6/17Identitŕ e territorio, domani a Napoli presentazione dell'antologia di racconti "Radici Emergenti"
28/6/17Srebrenica, l’ipocrisia olandese e quella certa incresciosa repulsione dei media italiani per la parola “genocidio”
27/6/1727 giugno 1973, il golpe in Uruguay
26/6/17Višegrad, 27 giugno 1992, l’incendio a Bikavac
24/6/17Višegrad, 25 giugno 1992, la deportazione in Macedonia
23/6/17Domani parliamo di Europa con Paolo Bergamaschi su Radio 24
22/6/17Brammertz incalza Belgrado e Banja Luka: “Riconoscete ufficialmente il genocidio di Srebrenica”
22/6/17"Diario da Sarajevo", appuntamento a Cagliari
21/6/17Il Tribunale de L’Aja, la Memoria e migliaia di criminali a piede libero
21/6/17"Il Paese che non c'č", il progetto editoriale di Simona Silvestri dedicato alla Bosnia
20/6/17Parliamo di rifugiati questa sera a Fabriano
19/6/1720 giugno, Giornata mondiale del rifugiato
18/6/17Višegrad, 18 giugno 1992: la Drina cambia colore
 Tutte le news
PROMOZIONI
1I dannati
2Le donne della Resistenza
3Uomini e belve
4Arcipelago CIE
5Višegrad
6Dania e la neve
7Vicoli in Paradiso
8Caffeina
9Il Battaglione Bosniaco
I LIBRI PIU' CLICCATI
1Diario da Sarajevo
2Il sogno fasullo
3Vai Razzo, veloce e feroce
4In attesa
5La fuga
6Il Battaglione Bosniaco
7Oro Azzurro
8Burkina Faso
9Rapporto 2015-2016
I LIBRI PIU' VENDUTI
1Rapporto 2015-2016
2Oro Azzurro
3Capitale garantito
4La rana e la pioggia
5Dalla Jugoslavia alle Repubbliche indipendenti
6Eden
7Tutto č vanitŕ
8In attesa
9La Musica č Felicitŕ
Copyright © 2017 Infinito edizioni S.r.l. P.I. 9582871001 | Realizzazione Siti MarcoMedi@ Privacy