Chi siamoObiettiviFeedRicerca avanzataContatti

 

Cerca libro
 
Collane libri:
Carrello 0 prodotti
[Carrello Ebook 0 contenuti]

 
IL CATALOGO
In pubblicazione
Collana Orienti
Collana iSaggi
Collana GrandAngolo
Collana Iride
Collana Afriche
Collana 17x24
Collana Narrativa
Collana SoundCiak
Collana ilMenestrello
Collana Pedagogia
Collana del fare
Fuori collana
All'estero/Abroad
Collana Le Graffette e-book
Balcani
Benessere
Diritti umani
Fotografia e arte
Graphic novel
Media
Medio Oriente
Migranti
Poesia
Scuola
Storia
Teatro
PROMOZIONE 3x2
EBOOK PDF
EBOOK EPUB
GLI INIMITABILI
SEGNANIMALI
SEGNAFIABE
DOMINO
PEPERONCINI
PER ACQUISTARE
COME ACQUISTARE
DISTRIBUTORE PROLIBER
LE ATTIVITA'
APPROFONDIMENTI
COMUNICATI STAMPA
AUTORI
ASPIRANTI AUTORI
EXTRA
CLEARedi
LAVORA CON NOI
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

 
QUESTO MONDO UN PO' SGUALCITO

QUESTO MONDO UN PO' SGUALCITO
“La verità è che c’è la volontà di tenere basso il livello della cultura degli italiani, perché la cultura è pericolosa” (Andrea Camilleri)

Il primo libro-intervista ad Andrea Camilleri sul Camilleri Maestro, un uomo che a 85 anni ha ancora tanto da dire e da insegnare.
Autori: Andrea Camilleri, Francesco De Filippo
   
Formato: Ebook EPUB
   
Prezzo: Euro 6.49
Disponibile anche in versione stampata

“La verità è che c’è la volontà di tenere basso il livello della cultura degli italiani, perché la cultura è pericolosa”. (Andrea Camilleri)

 

Quello che avete in mano è il primo libro-intervista ad Andrea Camilleri sul Camilleri Maestro, un uomo che a 85 anni ha ancora tanto da dire e da insegnare.

Camilleri è un grande Saggio, depositario di una sterminata cultura nazionale e internazionale che, per la prima volta, qui parla a cuore aperto di tutto. Perché il Maestro è la Memoria storica del Paese, ne è Padre morale.

 

“Che i fratelli Wright abbiano cominciato a volare a dieci metri di altezza con un aeroplano ci consente di avere il fatto che in sei ore sei negli Stati Uniti. In sé è una cosa strepitosa. Poi l’aereo piglia e butta le bombe, magari atomiche, ma non è responsabilità della scoperta del volo, è colpa della sua applicazione”. (Andrea Camilleri)

 

“Io sono convinto che ci sia un equivoco sostanziale da parte della politica nei confronti della televisione. Cioè, i politici pensano che portando il dibattito loro in pubblico, riescono in qualche modo a controllare la televisione. In realtà questo non avviene, perché la televisione è sì uno strumento, ma uno strumento impietoso. […] Attenzione che la televisione può anche usare la politica, non la politica usare la televisione”. (Andrea Camilleri)

 

“Ritengo che l’Italia sia un Paese che va ricivilizzato a partire dalle asticelle a scuola. Sono venute a mancare le regole elementari. C’è l’analfabetismo dell’apprendere e l’analfabetismo della democrazia che aumenta. È sempre così: il danno prodotto da governi corrotti prosegue oltre la durata del governo stesso; occorrono anni per riprendersi”. (Andrea Camilleri)

 

 

Con i proventi di questo libro il Maestro Camilleri, De Filippo e la casa editrice contribuiscono alla costruzione di un ospedale a Bilogo, nel Burkina Faso.


Collana: Collana GrandAngolo
Titolo: QUESTO MONDO UN PO' SGUALCITO “La verità è che c’è la volontà di tenere basso il livello della cultura degli italiani, perché la cultura è pericolosa” (Andrea Camilleri)
Autori: Andrea Camilleri, Francesco De Filippo
Caratteristiche:
Pagine: 128
Prezzo: euro 6.49
Isbn: 978-88-89602-95-9
Anno di pubblicazione: 2011


Dello stesso genere/autore, ti consigliamo anche:
Monnezza
"Una divertentissima e amara metafora sulla vicenda della monnezza". (Andrea Camilleri)

Stampa questa pagina  

Bookmark and Share   

 
NEWS [ARCHIVIO NEWS]
24/6/17Višegrad, 25 giugno 1992, la deportazione in Macedonia
23/6/17Domani parliamo di Europa con Paolo Bergamaschi su Radio 24
22/6/17Brammertz incalza Belgrado e Banja Luka: “Riconoscete ufficialmente il genocidio di Srebrenica”
22/6/17"Diario da Sarajevo", appuntamento a Cagliari
21/6/17Il Tribunale de L’Aja, la Memoria e migliaia di criminali a piede libero
21/6/17"Il Paese che non c'è", il progetto editoriale di Simona Silvestri dedicato alla Bosnia
20/6/17Parliamo di rifugiati questa sera a Fabriano
19/6/1720 giugno, Giornata mondiale del rifugiato
18/6/17Višegrad, 18 giugno 1992: la Drina cambia colore
16/6/17Fine settimana di incontri, cultura e integrazione con Ritmi e danze dal mondo
16/6/17"I dannati" oggi sul Venerdì di Repubblica
16/6/17"Diario da Sarajevo", due incontri tra oggi e domani
15/6/17"Oro Azzurro", presentazione questa sera a Rivarolo Mantovano
 Tutte le news
PROMOZIONI
1Rivoluzione a scuola
2Diversamente Svezia
3Le città divise
4Il sogno fasullo
5Fuori dalla società della conoscenza
6Mala dies
7Birmania
8Sulla strada con...
9Noitaliani
I LIBRI PIU' CLICCATI
1Diario da Sarajevo
2Il sogno fasullo
3Vai Razzo, veloce e feroce
4In attesa
5La fuga
6Il Battaglione Bosniaco
7Oro Azzurro
8Burkina Faso
9Rapporto 2015-2016
I LIBRI PIU' VENDUTI
1Rapporto 2015-2016
2Oro Azzurro
3Capitale garantito
4La rana e la pioggia
5Dalla Jugoslavia alle Repubbliche indipendenti
6Eden
7Tutto è vanità
8In attesa
9La Musica è Felicità
Copyright © 2017 Infinito edizioni S.r.l. P.I. 9582871001 | Realizzazione Siti MarcoMedi@ Privacy