Chi siamoObiettiviFeedRicerca avanzataContatti

 

Cerca libro
 
Collane libri:
Carrello 0 prodotti
[Carrello Ebook 0 contenuti]

 
IL CATALOGO
In pubblicazione
Collana Orienti
Collana iSaggi
Collana GrandAngolo
Collana Iride
Collana Afriche
Collana 17x24
Collana Narrativa
Collana SoundCiak
Collana ilMenestrello
Collana Pedagogia
Collana del fare
Fuori collana
All'estero/Abroad
Balcani
Benessere
Diritti umani
Fotografia e arte
Graphic novel
Media
Medio Oriente
Migranti
Poesia
Scuola
Storia
Teatro
PROMOZIONE 3x2
EBOOK PDF
EBOOK EPUB
GLI INIMITABILI
SEGNANIMALI
SEGNAFIABE
DOMINO
PEPERONCINI
PER ACQUISTARE
COME ACQUISTARE
DISTRIBUTORE PROLIBER
LE ATTIVITA'
APPROFONDIMENTI
COMUNICATI STAMPA
AUTORI
ASPIRANTI AUTORI
EXTRA
CLEARedi
LAVORA CON NOI
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

 
MI CHIAMO BEBA

MI CHIAMO BEBA
Se un uomo ti picchia non è mai per amore

Prefazione di Alessandro Meluzzi
Autore: Palma Lavecchia
   
Formato:
   
Prezzo: Euro 4.99
Disponibile anche in versione stampata

La violenza contro le donne è una terribile piaga sociale che assume forme che vanno dall’estremo del femminicidio allo stalking e alle tante declinazioni di violenze quotidiane e famigliari, fisiche e psicologiche.

Beba, diminutivo di Benedetta, la protagonista di questo libro, è una delle tante, troppe vittime della violenza maschile contro le donne. La sua è una storia di persecuzione, resistenza e rinascita che rappresenta il paradigma dei pericoli a cui vanno incontro le donne in un Paese maschilista e ignorante qual è l’Italia. La storia di Beba e della sua lotta per amore del figlio Mattia e della vita insegna a resistere e a non darsi mai per vinte. Ma soprattutto spiega, una volta per tutte, che se un uomo picchia una donna non lo fa per amore, ma solo per un senso distorto e malato di possesso. Quell’uomo non va protetto e le vittime non possono pensare di cambiarlo immolando la loro vita, ma va denunciato e fatto curare. È l’unico modo per farla finita col femminicidio e per avere una società migliore.

“Un terribile proverbio ispanoamericano recita: más te pego, más te quiero, ossia più ti picchio, più ti amo. Una frase paradossale che rivela un inconscio fantasma di violenza all’interno della coppia, basata sull’umiliazione”. (Alessandro Meluzzi)

Con il patrocinio della Provincia di Barletta Andria Trani, dei Comuni di Gaeta, Barletta, Montella e Veroli e dall’Associazione Libera espressione.


Collana: Collana Narrativa
Titolo: MI CHIAMO BEBA Se un uomo ti picchia non è mai per amore
Autore: Palma Lavecchia
Caratteristiche:
Pagine: 156
Prezzo: euro 4.99
Isbn: 9788868610883
Anno di pubblicazione: 2015


Scarica la scheda del libro

Scarica la prefazione del libro


Dello stesso genere/autore, ti consigliamo anche:
La terra delle donne e degli uomini integri
Un viaggio oltre i muri alla ricerca di un incontro tra civiltà
Donne che vorresti conoscere
Postfazione di Simona Ghizzoni
I bastardi di Sarajevo
Una città in balìa della corruzione, un Paese senza speranze di futuro, il fantasma del
Baciare non è come aprire una scatoletta di tonno
In una scuola della Svizzera italiana, tra amori, discriminazioni, bullismo e falsi miti
 
 
Il cuore della luna
Ho un biglietto di sola andata. Vedrò se e quando tornare
La mia vita senza di me
Memorie dai Balcani di una donna sempre disobbediente
Crimini e mass media
Distorsioni e suggestioni di stampa e tv nei grandi casi di cronaca nera
La notte prima della fine
Amore e vendetta hanno molte facce, come la morte
 
 
I labirinti del male
Femminicidio, stalking e violenza sulle donne in Italia: che cosa sono, come difendersi
Come un Italiano
Mohammed vive da precario. Cerca un "passaggio" per emigrare in Africa
Puro amore
Prefazione di Giuseppe Caliceti
Il rumore dell'erba che cresce
Un uomo, la sua lotta contro lo sfruttamento sessuale minorile in Cambogia
 
 

Stampa questa pagina  

Bookmark and Share   

 
NEWS [ARCHIVIO NEWS]
23/9/17Domani a Borgo val di Taro (Pr) showcooking "Mani in pasta"
22/9/17"A piccoli passi", spostamento data
20/9/17Minori stranieri non accompagnati, incontro a Trieste
19/9/17"Le lune di Avel", il bilancio dei primi 15 giorni
18/9/17Carzano 100 anni dopo
15/9/17Višegrad. L’odio, la morte, l’oblio – incontro oggi a Trieste
15/9/17Corea del Nord, lanciato un nuovo missile sopra il Giappone
13/9/17Parliamo di Bosnia oggi a Bologna con Luca Leone
12/9/17Intervista a Laura Tangherlini
11/9/17Novità in casa editrice!
8/9/17Siria, un fine settimana nelle Marche con Laura Tangherlini
8/9/17Immigrazione e Rotta balcanica, oggi e domani due incontri
7/9/17Immigrazione, la recensione su Africa per "Il sogno fasullo"
 Tutte le news
PROMOZIONI
1I lavori di Ester
2In bicicletta lungo la Linea Gotica
3Erose forze d'eros
4Rapporto 2015-2016
5Cantieri
6Frank Chamizo. La Rivoluzione della Lotta
7Quando imparare è facile
8Mamadou va a morire
9Nina nella Grande Guerra
I LIBRI PIU' CLICCATI
1Diario da Sarajevo
2Il sogno fasullo
3Vai Razzo, veloce e feroce
4In attesa
5La fuga
6Il Battaglione Bosniaco
7Oro Azzurro
8Burkina Faso
9Rapporto 2015-2016
I LIBRI PIU' VENDUTI
1Rapporto 2015-2016
2Oro Azzurro
3Capitale garantito
4La rana e la pioggia
5Dalla Jugoslavia alle Repubbliche indipendenti
6Eden
7Tutto è vanità
8In attesa
9La Musica è Felicità
Copyright © 2017 Infinito edizioni S.r.l. P.I. 9582871001 | Realizzazione Siti MarcoMedi@ Privacy