Chi siamoObiettiviFeedRicerca avanzataContatti

 

Cerca libro
 
Collane libri:
Carrello 0 prodotti
[Carrello Ebook 0 contenuti]

 
IL CATALOGO
In pubblicazione
Collana Orienti
Collana iSaggi
Collana GrandAngolo
Collana Iride
Collana Afriche
Collana 17x24
Collana Narrativa
Collana SoundCiak
Collana ilMenestrello
Collana Pedagogia
Collana del fare
Fuori collana
All'estero/Abroad
Collana Le Graffette e-book
Balcani
Benessere
Diritti umani
Fotografia e arte
Graphic novel
Media
Medio Oriente
Migranti
Poesia
Scuola
Storia
Teatro
PROMOZIONE 3x2
EBOOK PDF
EBOOK EPUB
GLI INIMITABILI
SEGNANIMALI
SEGNAFIABE
DOMINO
PEPERONCINI
PER ACQUISTARE
COME ACQUISTARE
DISTRIBUTORE PROLIBER
LE ATTIVITA'
APPROFONDIMENTI
COMUNICATI STAMPA
AUTORI
ASPIRANTI AUTORI
EXTRA
CLEARedi
LAVORA CON NOI
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

IMMAGINE

  "DIARIO DA SARAJEVO", LE PAROLE DI UNA LETTRICE



19/05/2017. Solo chi si ritrova in quello che legge può scrivere delle parole appassionate: è quello che ha fatto la nostra lettrice Caterina Santinon, che ha letto tutto d'un fiato DIARIO DA SARAJEVO e ci ha inviato la sua impressione a caldo.Ve la riportiamo qui sotto, grazie Chiara delle bellissime parole!

Un libro da leggere tutto d'un fiato come tutto d'un fiato è stato scritto perché la guerra non ti lascia il tempo neppure di respirare! Da leggere nelle scuole, nelle università, nelle stanze della politica dove si decide il destino di migliaia di persone, uomini, donne, bambini. Di tutte le frasi che vorrei trascrivere ne ho scelta una: "il cuore mi si stava spezzando dal dolore e dalla tristezza per loro, perché ero tremendamente preoccupata x quello che poteva accadere, ma ogni mio sospiro mi diceva che dovevo salvare il mio bambino, dovevo portarlo lontano da quell'orrore che ci si era rovesciato addosso". Un libro da urlare in faccia a chi inneggia ai respingimenti, a chi li vuole rimandare tutti a casa, a chi, con disprezzo, si chiede che coraggio hanno quelle giovani madri di mettersi in mare su mezzi fatiscenti e rischiare la vita dei propri figli. Beh se mi cadesse una granata in salotto io non ci penserei due volte a rischiare tutto X mettere in salvo i miei figli. Dietro c'è l'appassionata traduzione di Silvio Ziliotto, la cui scelta di parole, virgole ed espressioni riesce perfettamente a non tradire i sentimenti dell'autrice Dubravka Ustalic'!



Stampa questa pagina  

Bookmark and Share   

 
NEWS [ARCHIVIO NEWS]
27/5/17Incontri con gli autori a Roma e a Brescia
26/5/17La storia recente della Bosnia e gli Ori olimpici i temi al centro degli incontri di oggi
25/5/1726 maggio 2011, l’arresto di Ratko Mladic
25/5/1725 maggio, Giornata Mondiale dell'Africa
23/5/17Doppio appuntamento oggi a Torino con i nostri autori
21/5/17Una bellissima domenica oggi al Salone del libro a Torino!
20/5/17Višegrad, 25 anni fa iniziava l’inferno
20/5/17Terzo giorno a Torino con il Salone del libro
19/5/17"Diario da Sarajevo", le parole di una lettrice
19/5/17Favole per la nonviolenza, incontro domani a Sassari
19/5/17Salone del Libro, secondo giorno!
19/5/17"Tra il bene e il male" oggi a Torino
18/5/17Cyberbullismo, la Camera approva la legge di contrasto al fenomeno
 Tutte le news
PROMOZIONI
1Rapporto 2016-2017
2Sisa tsunami
3I labirinti del male
4I labirinti del male
5Caffeina
6Il bosco dopo il mare
7Fare Editoria
8Di mano in mano
9Il testimone di Pirano
I LIBRI PIU' CLICCATI
1Diario da Sarajevo
2Il sogno fasullo
3Vai Razzo, veloce e feroce
4In attesa
5La fuga
6Il Battaglione Bosniaco
7Oro Azzurro
8Burkina Faso
9Rapporto 2015-2016
I LIBRI PIU' VENDUTI
1Rapporto 2015-2016
2Oro Azzurro
3Capitale garantito
4La rana e la pioggia
5Dalla Jugoslavia alle Repubbliche indipendenti
6Eden
7Tutto è vanità
8In attesa
9La Musica è Felicità
Copyright © 2017 Infinito edizioni S.r.l. P.I. 9582871001 | Realizzazione Siti MarcoMedi@ Privacy